Con il campo in erba sintetica di StadiumPro non ci sarebbe stato bisogno della…Vernice!

Il campo in erba sintetica ideato ed installato da StadiumPro offre performance da campioneSabato notte, l'Italia vince e dipinge di blu il cielo sopra Manaus, Brasile.
E pensare che invece a dipingere di verde l'erba del prato dello stadio, l'Arena Amazonia, ci avevano già pensato gli addetti alla manutenzione, vista la condizione a dir poco penosa del manto erboso.
"Un campo di patate" e "Condizioni penose" sono state le due frasi più utilizzate dall'entourage delle due nazionali, compresi i due commissari tecnici e dai giornalisti che già diversi giorni prima dell'evento mondiale denunciavano lo stato del campo da gioco.
Tanto che il giorno prima della partita, viste le polemiche e l'imminente celebrazione della prima partita in questo nuovissimo impianto, gli addetti ai lavori sono stati costretti a dipingere di giallo e verde alcune zone del campo dove l'erba, forse per l'eccessivo utilizzo di composti chimici, si presentava come bruciata, secca o addirittura inesistente.


Per fortuna sul campo la nostra nazionale ha imposto il proprio gioco, portando a casa i primi tre punti del gruppo D che ci vede in testa, appaiati alla sorprendente Costa Rica vittoriosa sulla compagine uruguaiana.

E se si fosse giocato su un campo in erba sintetica StadiumPro?

Le qualità della squadra più tecnica sarebbero emerse maggiormente, viste le condizioni del terreno, e chissà, forse gli azzurri ci avrebbero regalato una vittoria con più gol di scarto.

Si sarebbero sicuramente evitate tutte queste polemiche pre-partita che hanno distolto l'attenzione su quella che è la competizione calcistica più importante e forse più bella al mondo.

Non sarebbero stati spesi soldi inutilmente in manutenzione sia prima della partita con i vari composti chimici ed i costi di verniciatura, sia dopo il match per cercare di recuperare la condizione del manto erboso.

Si sarebbe insomma evitata una figuraccia in diretta mondiale!!

Insomma StadiumPro chiama Brasile e ricorda agli organizzatori che progetta ed installa campi da gioco ideali per il calcio, il calcio a 5, golf, tennis e padel tennis, hockey sul prato oltre a dedicare uno spazio apposito all'arredo urbano e al decoro delle aree civili.